Privacy – DPO Venezia

Una delle novità del Regolamento europeo privacy n°679/16/UE concerne l’introduzione, a norma dell’art 37, di un’ulteriore figura nel sistema della privacy aziendale, ossia il Responsabile della protezione dei dati (DPO). Questi deve essere designato da titolare e responsabile del trattamento ogniqualvolta:

Il trattamento è svolto da autorità/organismi pubblici (eccetto quelli di natura giurisdizionale);
Quando le attività di trattamento svolte in via principale richiedono il monitoraggio costante degli interessati su larga scala oppure riguardano categorie particolari di dati personali di cui all’art 9 (es. dati personali suscettibili di rivelare l’origine etnica, le opinioni politiche, il credo religioso, l’appartenenza sindacale, l’orientamento sessuale, la salute dell’interessato…) o all’art 10 (ossia dati personali relativi a condanne penali o reati).
I consulenti di UESE ITALIA Formazione, essendo in possesso delle qualità professionali, oltre che delle conoscenze e della formazione specialistica richiesta dalla normativa, sono in grado di svolgere i compiti propri del DPO sanciti dall’art 39 del Regolamento privacy, quali:

  • Informare e fornire consulenza a titolare/responsabile/incaricati del trattamento in merito agli obblighi di legge in materia di privacy;
  • Sorvegliare il rispetto delle disposizioni di legge relative alla protezione dei dati personali;
  • Fornire, qualora sia richiesto, un parere in merito alla valutazione d’impatto sulla protezione dei dati (DPIA);
  • Cooperare e interfacciarsi con le autorità di controllo.

Privacy Policy Settings

X