Marcature CE

La marcatura CE è una procedura obbligatoria per tutti i prodotti disciplinati da una direttiva comunitaria, deve essere eseguita dal fabbricante di un prodotto regolamentato nell’Unione europea, il quale dichiara per mezzo della dichiarazione di conformità o di prestazione per i soli prodotti da costruzione, che il prodotto è conforme ai requisiti di sicurezza e salute, previsti dalle direttive o regolamenti comunitari pertinenti.

La nostra società fornisce l’assistenza e la consulenza necessarie per la marcatura CE di tutte le categorie di prodotti!

Se i Vostrii prodotti rientrano in una direttiva che prevede l’obbligo di marcatura CE, contattaci!

Marcatura CE Macchine

La direttiva macchine 2006/42/CE richiede la marcatura CE obbligatoria su: macchine, quasi macchine, attrezzature intercambiabili, componenti di sicurezza, accessori di sollevamento, catene, funi e cinghie, dispositivi amovibili di trasmissione meccanica La direttiva macchine 2006/42/CE definisce “macchina” un insieme di parti di cui almeno una mobile, per mezzo di energia diversa da quella umana o animale. Nella direttiva macchine rientrano anche le “quasi macchine”, “le attrezzature”, “i sistemi di sollevamento, anche manuali”, “funi e catene”, ”i sistemi antiribaltamento”, “dispositivi di trasmissione”, “componenti di sicurezza”.

Marcatura CE Giocattoli

La direttiva 2009/48/CE disciplina i giocattoli, cioè tutti i prodotti destinati alle persone da 0 a 14 anni, con scopo ludico. I giocattoli sono tutti quei prodotti che vengono utilizzati per impegnare i bambini da zero a quattordici anni, in attività ludica. Possono essere di qualsiasi forma materiale e tipo, meccanici, elettrici, chimici, in ogni caso devono soddisfare ad un requisito prioritario , DEVONO ESSERE NON PERICOLOSI. I giocattoli o giochi, non sono più tali se destinati esclusivamente ai ragazzi maggiori di 14 anni, come ad esempio i prodotti per modellismo o i puzzle con più di 3.000 pezzi. Le caratteristiche che devono essere rispettate sono contenute nella Direttiva giocattoli 2009/48/CE, nelle norme armonizzate e nei decreti nazionali che sono molto precisi e restrittivi.

Marcatura CE Dispositivi Medici

I dispositivi medici sono ora disciplinati dai Regolamenti 2017/745/UE e 2017/746/UE, che si affiancheranno alle direttive 93/42/CE e 2007/47/CE, fino al 2020. I dispositivi medici sono tali SOLO se intervengono direttamente o indirettamente sul paziente, per migliorarne le condizioni di salute, anche in fase di prevenzione. Quando queste condizioni sono rispettate, i Dispositivi Medici rientrano nei Regolamenti 2017/745/UE e 2017/746/UE e nelle Direttiva dispositivi medici 93/42/CE e 2007/47/CE e quindi devono essere sottoposti al processo di Marcatura CE e riportare il marchio CE.

Marcatura CE Prodotti elettrici ed elettronici

La direttiva 2014/35/UE “Bassa tensione (LVD)” disciplina i prodotti e componenti elettrici che funzionano tra 50 e 1.000 V in corrente alternata e tra 75 e 1.500 V in corrente continua. La direttiva 2014/30/UE “Compatibilità elettromagnetica (EMC)” disciplina tutte le apparecchiature ed impianti in grado di produrre perturbazioni elettromagnetiche che potrebbero creare problemi e danni. La direttiva 2011/65/CE “RoHS” istituisce norme riguardanti la restrizione all’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE). Le direttive sopra citate impongono l’obbligo di marcatura CE.

Marcatura CE Prodotti e materiali da costruzione

Il Regolamento Europeo n. 305/2011/CE impone la marcatura CE obbligatoria su tutti quei prodotti, materiali e kit destinati ad essere stabilmente inglobati in opere di costruzione o in parti di esse e la cui prestazione incide sulla prestazione delle opere di costruzione stesse. Tutti i materiali ed i prodotti da costruzione rientrano nel Regolamento (UE) n. 305/2011 che stabilisce che ogni prodotto, materiale e kit stabilmente inglobato in una costruzione è un prodotto da costruzione.

Privacy Preference Center

Cookie

In aggiunta a quanto indicato in questo documento, l'Utente può gestire le preferenze relative ai Cookie direttamente all'interno del proprio browser ed impedire – ad esempio – che terze parti possano installarne. Tramite le preferenze del browser è inoltre possibile eliminare i Cookie installati in passato, incluso il Cookie in cui venga eventualmente salvato il consenso all'installazione di Cookie da parte di questo sito. L'Utente può trovare informazioni su come gestire i Cookie con alcuni dei browser più diffusi ad esempio ai seguenti indirizzi: Google Chrome, Mozilla Firefox, Apple Safari e Microsoft Internet Explorer.

Con riferimento a Cookie installati da terze parti, l'Utente può inoltre gestire le proprie impostazioni e revocare il consenso visitando il relativo link di opt out (qualora disponibile), utilizzando gli strumenti descritti nella privacy policy della terza parte o contattando direttamente la stessa.

Fermo restando quanto precede, l’Utente può avvalersi delle informazioni fornite da EDAA (UE), Network Advertising Initiative (USA) e Digital Advertising Alliance (USA), DAAC (Canada), DDAI (Giappone) o altri servizi analoghi. Con questi servizi è possibile gestire le preferenze di tracciamento della maggior parte degli strumenti pubblicitari. Il Titolare, pertanto, consiglia agli Utenti di utilizzare tali risorse in aggiunta alle informazioni fornite dal presente documento.

Questa Applicazione fa utilizzo di Cookie. Per saperne di più e per prendere visione dell’informativa dettagliata, l’Utente può consultare la Cookie Policy
Cookie tecnici e di statistica aggregata

Advertising

DoubleClick for Publishers, JuiceADV, Krux, Triboo Media, 4w MarketPlace for Publishers, Adform, Amazon Mobile Ads, AppNexus, Criteo, Google AdSense, Ligatus, OpenX Ad Exchange, PubMatic, Rubicon Project, Seedtag, Simply Advertiser, Smart AdServer, Taboola Monetize Content, Teads.tv, Tradedoubler, Viralize e Zanox
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

AdMob e Facebook Audience Network
Dati Personali: Cookie, Dati di utilizzo e identificatori univoci di dispositivi per la pubblicità (Google Advertiser ID o identificatore IDFA, per esempio)

Outbrain
Dati Personali: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

Direct Email Marketing (DEM) Dati Personali: email
Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

Analytics

Audiweb, Estensione Display Advertisers per Google Analytics, Google Analytics, Monitoraggio conversioni di Facebook Ads, Webtrekk, Google Tag Manager, ShinyStat, Google Analytics con IP anonimizzato, Nielsen Audience Measurement e Wordpress Stat
Dati Personali: Cookie e Dati di utilizzo

ShinySense o estensione DMP per ShinyStat
Dati Personali: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio

Google Analytics

Other

X