Formazione e aggiornamento per RSPP

Il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP) può essere svolto sia dal datore di lavoro che da figure esterne all’azienda.

Il Datore di Lavoro

Il datore di lavoro delle aziende artigiane ed industriali con massimo 30 lavoratori; agricole o zootecniche fino a 10 dipendenti; ittiche con un limite di 20 lavoratori; altri settori fino a 200 dipendenti, può svolgere direttamente l’incarico e deve seguire un corso di formazione la cui durata e i cui contenuti sono indicati nell’Accordo tra Stato e regioni del novembre 2011.

Tipologia di attività

Durata corso RSPP

(Datore di Lavoro)

Durata Aggiornamento quinquennale

Basso rischio (uffici e servizi, commercio, artigianato, turismo)

16 ore

6 ore

Medio Rischio (agricoltura, pesca, P.A., istruzione, trasporti, magazzinaggio)

32 ore

10 ore

Alto Rischio (costruzione, industria, tessile, alimentare, legno, rifiuti, manifatturiero, chimico, sanità, energia, raffinerie, residenziali)

48 ore

14 ore

Il corso RSSP è diviso in moduli: giuridico-normativo; gestione e organizzazione; valutazione dei rischi; comunicazione e formazione.

Figure esterne all’azienda

Per svolgere l’incarico da Responsabile del Servizio di prevenzione e protezione e il ruolo di Addetto al Servizio di prevenzione e protezione ai sensi dell’art. 32 D.Lgs. 81/08 è necessario essere in possesso di un titolo di studio non inferiore al diploma di istruzione di scuola secondaria superiore nonché di un attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento di specifici corsi di formazione in materia di prevenzione e protezione dei rischi.
La durata del corso RSPP varia a seconda del settore ATECO di appartenenza dell’azienda

Settore ATECO

Modulo A – durata –

Modulo B – durata –

Modulo C – durata –

9 – Alberghi, ristoranti, assicurazioni, immobiliari, informatica, associazioni ricreative e culturali, servizi domestici, organizzazioni extraterritoriali

28

12

24

6 – commercio, artigianato, trasporti, magazzinaggio, comunicazioni

28

24

24

8 – Pubblica Amministrazione, Istruzione

28

24

24

1 – agricoltura

28

36

24

2 – pesca

28

36

24

4 – Industrie alimentare, Tessile, legno, rifiuti, manifatturiero

28

48

24

3 – estrattivo, costruzioni

28

60

24

7 – sanità

28

60

24

5 – raffinerie , industria chimica, gomma

28

68

24

Il modulo A è il modulo di base, il modulo B è di specializzazione adeguato alla natura dei rischi presenti sul luogo di lavoro e relativi alle attività lavorative, il modulo C di specializzazione per i soli RSPP riguarda la formazione su prevenzione e protezione dei rischi, anche di natura ergonomica e psico-sociale, di organizzazione e gestione delle attività tecnico-amministrative e di tecniche di comunicazione in azienda e di relazioni sindacali,
La formazione del RSPP e dell’ASPP va effettuata con periodicità quinquennale, la durata dei corsi per RSPP è di 40 ore per i settori ATECO 1-2-6-8-9 ; di 60 ore per i settori 3-4-5-7. Per gli ASPP la durata è di 28 ore per tutti i settori.

Privacy Policy Settings

X