News Politica

Diciotti, Salvini indagato. Di Maio: “Vada avanti”. Pd contro M5s

Il ministro del Lavoro assicura “pieno rispetto” per i pm e l’inchiesta della procura di Agrigento. L’ex Cavaliere esprime vicinanza al leader della Lega. Mentre i dem incalzano i pentastellati, accusandoli di avere una “doppia morale”

Luigi Di Maio e Silvio Berlusconi si schierano al fianco di Matteo Salvini. Il Partito Democratico, invece, incalza il M5s e, con Matteo Renzi, parla di “doppia morale” da parte dei pentastellati. È questo lo scenario dopo la notizia che il ministro dell’Interno è indagato dalla procura di Agrigento per sequestro di persona, arresto illegale e abuso d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta sul caso Diciotti. Stessi reati contestati al suo capo di gabinetto, il prefetto Matteo Piantedosi. I Pm del capoluogo siciliano dovrebbero trasmettere il fascicolo d’inchiesta alla procura di Palermo, mercoledì 29 agosto, che dovrà poi “girare” gli atti al tribunale dei ministri che è competente visto il coinvolgimento di un membro dell’esecutivo.

Related posts

Leave a Comment

Privacy Policy Settings

X