Economia Esteri Politica

L’Ue stanzia 2.000 euro per ogni dipendente Almaviva di Roma licenziato

I 3,35 milioni serviranno alla ricerca di un nuovo impiego, alla formazione professionale e al rimborso dei costi di mobilità L’UE ha stanziato aiuti per 3.347.370 euro per sostenere nella ricerca di un nuovo impiego i 1.610 lavoratori licenziati da Almaviva Contact SpA. La proposta è stata approvata dalla plenaria del Parlamento europeo con 579 voti a favore, 79 contrari e 15 astensioni. Almaviva Contact SpA ha dovuto chiudere il proprio call center di Roma alla fine del 2016, lasciando in esubero 1.664 lavoratori. I ricavi dell’azienda sono diminuiti del…

Read More
News Politica

Diciotti, Salvini indagato. Di Maio: “Vada avanti”. Pd contro M5s

Il ministro del Lavoro assicura “pieno rispetto” per i pm e l’inchiesta della procura di Agrigento. L’ex Cavaliere esprime vicinanza al leader della Lega. Mentre i dem incalzano i pentastellati, accusandoli di avere una “doppia morale” Luigi Di Maio e Silvio Berlusconi si schierano al fianco di Matteo Salvini. Il Partito Democratico, invece, incalza il M5s e, con Matteo Renzi, parla di “doppia morale” da parte dei pentastellati. È questo lo scenario dopo la notizia che il ministro dell’Interno è indagato dalla procura di Agrigento per sequestro di persona, arresto…

Read More
Economia Esteri Politica

Conclusa la tragedia greca, l’euro rischia di tornare in bilico

Dal palco di Rimini, Giorgetti ha chiesto a Draghi di estendere il ‘Qe’. Ma convincere Berlino appare molto difficile. In ballo potrebbe esserci però la sopravvivenza dell’unione monetaria. Nel caso estremo di un nuovo rischio default per l’Italia, esiste nondimeno un rimedio. Estremo A dicembre la Banca centrale europea scaricherà ufficialmente il ‘bazooka’ del ‘quantitative easing’ e il motivo principale per il quale nei prossimi mesi l’Italia rischia di cadere vittima di un attacco speculativo è questo, insieme all’incertezza sulle future scelte economiche di un governo che sulla manovra d’autunno…

Read More
News

Salute e sicurezza sul lavoro: insediato il Comitato di coordinamento nazionale

Si è insediato il 3 luglio 2018 presso il Ministero della Salute, il “Comitato per l’indirizzo e la valutazione delle politiche attive e per il coordinamento nazionale delle attività di vigilanza in materia di salute e sicurezza sul lavoro”. Presieduto dal ministro della Salute Giulia Grillo, il Comitato, è composto da rappresentanti dei Ministeri della Salute, dell’Interno, delle Infrastrutture e dei Trasporti e delle Regioni e Province autonome, mentre l’INAIL Partecipa con funzione consultiva. La Cabina di regia si occuperà di: – stabilire le linee comuni delle politiche nazionali in…

Read More
News

Sicurezza, “Iniziativa Comune” denuncia le morti sul lavoro: Emergenza sociale

“A chi abita nel limbo delle incertezze. A chi vive l’insoddisfazione di una vita angusta, di un lavoro in cui non si riconosce. A chi ha perso la speranza di risalire la china e vede farsi sempre più profondo il solco tra sé e la propria vita. A chi è in cerca di una strada e sa che è giunto il momento di partire. “Iniziativa comune ” vuole raggiungere chi vive nella disperazione professionale”. A parlare è Rocco Tiso, portavoce di “Iniziativa Comune” -, neonato gruppo di Cooperazione e Proposte,…

Read More
News

Sicurezza sul lavoro, metalmeccanici in sciopero

I sindacati Fiom e Uilm del Trentino hanno proclamato per giovedì 28 giugno 4 ore di sciopero per tutto il settore metalmeccanico, industria e artigianato sul tema della sicurezza sul lavoro. L’astensione dal lavoro sarà nelle ultime 4 ore di ciascun turno. «Di fronte ai numeri impressionanti di morti e feriti sul lavoro di fronte alle crescenti problematiche riguardanti la salubrità degli ambienti di lavoro e le malattie professionali – – si legge in una nota – pretendiamo dalle aziende maggiore attenzione e maggiori investimenti sulla salute e la sicurezza,…

Read More
News Normative

Sicurezza sul lavoro: dal 1° luglio sanzioni più care

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro rivaluta dell’1,9% le ammende e sanzioni pecuniarie per chi contravviene alla normativa su igiene, salute e sicurezza sul lavoro Le ammende previste con riferimento alle contravvenzioni in materia di igiene, salute e sicurezza sul lavoro e le sanzioni amministrative pecuniarie previste dal d.lgs. n. 81/2000 nonché da atti aventi forza di legge, saranno rivalutate, a decorrere dal 1° luglio 2018, nella misura dell’1,9%. Lo ha stabilito il decreto direttoriale n. 12 del 6 giugno 2018 (qui sotto allegato) del Capo dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro e riguardante,…

Read More
News

Mestre, blitz nei negozi etnici di via Piave: multe per oltre 100mila euro

Controlli scattati martedì sera. Intervento di Carabinieri, polizia locale, Nas MESTRE Ammontano a 118.721 le ammende notificate a negozi per violazioni alle normative in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e altri 14.360 invece le sanzioni amministrative nell’ambito dei controlli svolti, martedì sera, dai carabinieri e dalla polizia Locale nel Quartiere Piave di Mestre. Il servizio, che ha viso impegnati anche il Nas di Treviso, il Gruppo carabinieri Tutela Lavoro di Venezia e il 4/o Battaglione Carabinieri Veneto, è stato svolto nei confronti di una serie di esercizi commerciali…

Read More
News

Sicurezza sul lavoro: un protocollo tra Regione, Inail, vigili del fuoco, sindacati e associazioni datoriali

La Regione Toscana intensifica sempre di più le azioni per aumentare la sicurezza sul lavoro e contrastare il rischio di infortuni e morti sui luoghi di lavoro. Questa volta lo fa con un protocollo d’intesa sul coordinamento e il monitoraggio della sicurezza sul lavoro in Toscana, che verrà siglato da Regione Toscana, direzione regionale Toscana dell’Inail, direzione regionale Vigili del Fuoco Toscana, Cgil Cisl e Uil regionali, Confindustria e Confcommercio della Toscana. In base al protocollo, la Regione e gli altri firmatari dovranno produrre un rapporto annuale sulla sicurezza del…

Read More
Economia News Normative

Ristrutturazioni edilizie e sismabonus: come compilare i modelli 730 e Redditi PF

Le dichiarazioni dei redditi 2018, relative al periodo d’imposta 2017, contengono importanti novità in materia di detrazioni IRPEF sulle spese sostenute per le ristrutturazioni edilizie. Oltre alle ormai tradizionali proroghe, infatti, debuttano nei modelli 730/2018 e Redditi 2018 Persone Fisiche nuove agevolazioni: si tratta, in particolare, del bonus per gli interventi volti a prevenire il rischio sismico. Per le relative spese sono previste detrazioni maggiorate rispetto alle percentuali ordinarie stabilite per tutti gli altri interventi di ristrutturazione edilizia. Anche nel 2018 si può fruire, in dichiarazione, delle detrazioni IRPEF sulle…

Read More

Privacy Policy Settings

X