Caldo record. L’Italia continua a bruciare da nord a sud. Incendio domato a Ischia

Situazione particolarmete grave a Caramanico, in Abruzzo, dove i Vigili del Fuoco sono al lavoro da oltre 48 ore. Evacuati 70 residenti di Casteldimezzo, in provincia di Pesaro e i turisti di un camping a causa di un furioso incendio che ha devastato il Colle San Bartolo.

L’Italia – complice le temperature record di questi giorni – continua a bruciare. Settanta persone fra residenti del paese di Casteldimezzo e turisti di un camping sono stati evacuati nella notte dai vigili del fuoco e dalla Protezione civile per il furioso incendio che ha devastato il Colle San Bartolo, un’area verde di inestimabile pregio in provincia di Pesaro Urbino: sono stati portati nel vecchio Palasport pesarese. Nessuno è rimasto ferito, ma la paura è stata tanta, soprattutto per 9 persone che si trovavano nel locale il ‘Circolino’, fra Fiorenzuola di Focara e Vallugola, soccorse dalla motovedetta Cp 872 della Capitaneria di porto e da altri gommoni. Il ‘Circolino’ è’ andato distrutto. Estese lungo un fronte di circa 3 km, le fiamme non sono state ancora domate, nonostante il gran lavoro dei vigili del fuoco giunti anche da Rimini. Stamani sono arrivati due Canadair da Roma e un elicottero dei Vvf da Bologna. Chiusa al transito la Strada Panoramica. Nessun problema al momento per il porticciolo di Vallugola, dove spesso Valentino Rossi attracca con il suo yacht. Toscana: continua a bruciare il bosco di Marradi Continua a bruciare il bosco a Marradi, Firenze. La Sala operativa della protezione civile regionale comunica che è proseguito tutta la notte l’incendio divampato nel pomeriggio di ieri, in località Gamogna, che ha visto anche l’evacuazione dall’eremo di un gruppo scout e la lieve intossicazione di 11 ragazzi. Dalle 7.50 di stamani, si legge in una nota della Regione Toscana, è al lavoro un elicottero della flotta regionale, Elifirenze, cha sta per essere raggiunto da un secondo mezzo, Elipistoia. La superficie in fiamme si estende per circa 10 ettari di boschivo dove sono al lavoro diverse squadre a terra di volontari, dell’Unione Comuni del Mugello e di Vigili del Fuoco.

Tag:, , ,

Lascia un commento